Una strana condizione

Passano i giorni, ed ho d’avanti ai miei occhi la meraviglia. Splende sempre di più senza condizioni nè limiti. L’ammiro e mi chiedo: com’è che così tanto incanto possa vivere in un  tunnel dove le sirene  non aspettano altro che inghiottirmi, rendermi inutile ai suoi occhi? Mi resi conto di quanto possa essere effimera ogni condizione, ogni bellezza di un sorriso. Straziante sapere che non ci sarà mai nessuna difesa. L’incanto  sembrava non avere occhi, erano ciechi. Ed il cuore?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...